Frogday #1

0
1398

Frogday: un evento, un incontro, uno spazio per condividere, scambiarsi idee, costruire insieme. Perché è vero che siamo freelance, o aspiranti tali, abituati a lavorare in autonomia, ma si sa che a noi froggers piace fare rete, in tutte le diverse sfacettature che esistono.

Gianluca apre il primissimo Frogday con un tema di interesse comune: l’organizzazione del tempo per il freelance. Quanti di noi aspirerebbero ad avere più tempo libero? Con la Pomodoro Technique è possibile ottimizzare le nostre attività lavorative, concentrarsi meglio e riuscire a salvarsi, in parte, dalle mille notifiche smartphone e social. Qui sotto le slide per scoprire questa tecnica!

L’argomento, come si può immaginare, ha destato grandissima interazione, domande, dubbi e perplessità, sicché… siamo andati lunghi! 😉 Ma siamo riusciti ugualmente a creare un bellissimo momento di scambio successivamente, grazie a un brainstorming con post-it a gogo, durante il quale ne sono uscite di tutti i colori e la discussione sta continuando online con i partecipanti.
Non vogliamo tediarvi oltre perciò beccatevi il video! 🙂

P.S.: Al momento il Frogday è in fase beta e con un gruppo ristretto stiamo sperimentando nuove forme di fare rete. La lista di beta tester è, al momento, lunga ma potete inserirvi in coda o aspettare la prima uscita ufficiale.

SHARE
Previous articleIncontri speciali a Castelbrando
Next articleFrogday #2

“Adottiva digitale”, costantemente connessa alla rete, resto affezionata a carta e penna. Creativa per diletto, organizzata per necessità. Amo condividere e ho trasformato questa passione in lavoro: sono sempre alla ricerca di nuovi modi e strumenti per comunicare. Iperattiva, estroversa quanto basta, credo nelle idee delle persone, seguo l’istinto, osservo e rielaboro. Tutto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here