Polo della Comunicazione: Playground Storytelling #05

0
815

Playground_Polo_della Comunicazione Treviso_08Il caso
Un gruppo di aziende che si occupano di comunicazione decidono di provare a lavorare assieme. Nasce, quindi, il Polo della Comunicazione. Al momento è un progetto in cerca di un nome ma con delle linee guida e dei valori ben definiti. Con il Playground abbiamo cercato di raccontare il progetto e trovare assieme un nome!

Il trailer
La comunicazione fatta con un megafono non basta più. Fare rumore è sempre più difficile. Il pericolo più grande per un’azienda è di trovarsi con un piano di comunicazione poco strategico e molto copia-incolla. Se sei un’impresa che fa comunicazione, un’impresa che ama il proprio lavoro e che pensa, non puoi volere clienti così; a loro serve qualcuno che costruisca un abito comunicazionale su misura. Un sarto della comunicazione. Qualcuno che pensi assieme a loro, che li segua e li aiuti ad agire. Per fare ciò, e farlo bene, bisogna essere o grandi aziende o lavorare assieme. Questo storytelling racconta proprio questo: aziende innamorate del proprio lavoro che decidono di crescere e innovare non singolarmente ma insieme per offrire ai propri clienti non più servizi ma un servizio totalmente nuovo.

I temi
Network, Naming, Condivisione, Veneto, PMI, Crowdsourcing, Aggregazione, Open Business Model, Comunicazione, Strategia.

Benvenuti sulle tracce del Polo della comunicazione: buona lettura!

[issuu width=550 height=297 embedBackground=%2353a228 printButtonEnabled=false backgroundColor=%23222222 documentId=121109121013-f44edc51be38473fa0048b04d054ba51 name=polodellacomunicazione username=frogmarketing tag=aggregazione unit=px v=2]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica con email:

[scarica_storytelling file=”http://play.frogmarketing.it/files/2012/11/Storytelling_Polo_Comunicazione.pdf” title=”Storytelling del Polo della Comunicazione by Frogmarketing”]

Se ti è piaciuto questo storytelling puoi leggere gli altri oppure partecipare al prossimo Playground.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here